Gli archetipi per la definizione del brand

Gli archetipi per la definizione del brand

Hai mai sentito parlare di archetipi?

Gli archetipi sono una semplificazione, una sorta di paradigma grazie al quale si possono delineare i tratti caratteriali e della personalità specifiche di un individuo.

Così come ogni persona è unica e possiede peculiarità specifiche che la rendono memorabile, allo stesso modo anche un brand può definirsi attraverso l’insieme delle caratteristiche che lo contraddistinguono.

Nel 1947 Carl Gustav Jung teorizzò il sistema di personalità degli archetipi suddividendoli in 12 tipologie.

Oggi le aziende utilizzano questo framework molto noto in psicologia per scoprire e delineare i tratti distintivi del proprio brand e per renderlo unico.

La brand identity efficace

Per costruire la propria identità di brand è fondamentale capire quali sono gli aspetti peculiari del nostro brand. Ma, soprattutto, è fondamentale entrare in contatto con le emozioni profonde e autentiche del nostro pubblico.

Possiamo utilizzare i diversi modelli di personalità per identificare il nostro brand, tenendo presente che in ogni marchio possono coesistere diversi archetipi.

Inoltre, gli archetipi rimandano quattro stati umani: la stabilità, l’indipendenza, il cambiamento e l’appartenenza che vengono “attivati” dai modelli a cui si rifà il brand.

Quali sono i 12 archetipi?

Il Saggio, L’innocente, L’esploratore, Il Governatore, Il Creatore, Il Custode, Il Mago, L’eroe, Il Fuorilegge, L’amante, Il Giullare, L’uomo Comune.

Non esiste un archetipo migliore dell’altro: tutti hanno lati positivi e lati negativi. Ma, soprattutto, tutti attivano le quattro suggestioni sopra descritte.

Quindi, per esempio, se all’interno del brand riconoscessi per il 50% l’archetipo Saggio e per il 50% l’archetipo Custode attiveresti la sfera dell'indipendenza e della stabilità. Infatti, i brand che si riconoscono nel modello “Saggio” hanno come obiettivo quello di guidare il pubblico attraverso la conoscenza e la riflessione. Allo stesso modo, i brand che si ispirano al modello “Custode” hanno come obiettivo quello di aiutare il prossimo, aiutare il cliente a raggiungere i propri scopi, mettendo cura e attenzione nel lavoro.

Scoprire a quale o a quali modelli di personalità appartiene il tuo brand ti servirà per creare una corretta strategia di marketing basata su una comunicazione efficace e attendibile.

Infatti, conoscendo quali sono i tuoi tratti distintivi e quali stati attiverai nel tuo pubblico potrai:

  • creare contenuti unici ed evocativi, veicolando un messaggio specifico che si basa su un determinato stile di voce e stile.
  • Comunicare in maniera efficace con il tuo pubblico in target
  • Creare un’immagine coordinata perfettamente in linea con la tua essenza, con i tuoi obiettivi e con il tuo pubblico.

Ma, più di ogni altra cosa, approfondire e scoprire gli archetipi ti aiuterà nella costruzione di una identità chiara, forte ed evocativa che ti porterà ad una connessione potente e duratura con i tuoi clienti.


Vuoi approfondire l’argomento, definire il tuo marchio e aumentare la tua brand reputation sul web?

Entra in contatto con noi

Disponibile il libro "Il tempo è denaro, se sai come automatizzarlo" di Luca Proserpio. I tre sistemi che ogni imprenditore dovrebbe conoscere e utilizzare per generare profitto senza perdere tempo. Acquista il libro


Condividi l'articolo