Gamification marketing: 4 consigli per il tuo ecommerce

Gamification marketing: 4 consigli per il tuo ecommerce

Hai mai sentito parlare di “Gamification marketing”?

È l’insieme dei meccanismi tipici del gioco (da qui il nome “game”) utilizzati all’interno di una strategia di marketing per coinvolgere gli utenti, renderli partecipi, farli divertire e interessarli maggiormente ai servizi o ai prodotti offerti.

Tu, quanti elementi di gamification utilizzi nella tua strategia di web marketing?

Inserire all’interno del proprio piano di azione di marketing dinamiche e azioni volte a coinvolgere maggiormente l’utente rappresenta un’ottima base su cui costruire anche la strategia digitale. Infatti, l’engagement è uno dei fattori che maggiormente incide sulle conversioni effettive che derivano da un sito web. Il coinvolgimento è tutto!

Se l’utente permane sul tuo sito web perché lo trova interessante, strutturato alla perfezione, di facile navigabilità è un ottimo punto di partenza. Ma, se il tuo business è la vendita online tramite eCommerce, allora c’è la possibilità di migliorare maggiormente questa permanenza e di trasformare l’utente in cliente grazie ai meccanismi del video giocare.

Attenzione, non stiamo dicendo che devi trasformare il tuo eCommerce ad hoc in una piattaforma per gamers! Tuttavia, inserire alcuni elementi di gamification sul tuo sito potrebbe incrementare le tue vendite e rendere l’esperienza utente memorabile.

Gamification marketing: ecco 4 idee per il tuo eCommerce

Dal momento che l’obiettivo specifico della Gamification è incoraggiare l’interesse attivo degli utenti al fine di modificarne i comportamenti, una strategia strutturata con questi obiettivi si può definire vincente solo se riesce ad incidere in maniera significativa sui comportamenti dei destinatari. Di base, i processi principali che spingono un utente a compiere un’azione divertendolo comprendono: sfide, competizione, ricompense, vittorie, cooperazione. Infatti, sfruttando questi potenti meccanismi psicologici un utente che staziona sul tuo sito può sentirsi più o meno invogliato a compiere una determinata azione.

Qualche esempio?

  1. Programma a punti. In base al numero di acquisti effettuati in precedenza o all’interno di una determinata sezione, puoi coinvolgere il tuo utente “assegnandogli punti”, grazie ai quali può ottenere sconti o accesso a promozioni esclusive. In questo modo lo coinvolgerai e lo spronerai ad acquistare da te.
  2. Quiz divertenti. Se il tuo scopo è quello di generare più lead per future azioni di web marketing, inserire un quiz sul tuo eCommerce potrebbe rappresentare una soluzione. Per esempio, se sei specializzato nella vendita di abiti vintage, potresti inserire un quiz “quanto ne sai della moda degli anni ‘30?”. Per partecipare l’utente dovrà lasciarti i suoi recapiti, aumenterai il suo coinvolgimento e il tempo di permanenza sul tuo sito e acquisirai nuovi lead!
  3. Rotazione di un prodotto o roulette dei prodotti. Puoi programmare l’inserimento di un prodotto esclusivo solo una volta al mese o in un determinato periodo dell’anno, oppure puoi creare la roulette dei prodotti: l’utente interagirà con essa e “sbloccherà” dei prodotti specifici per i suoi acquisti.
  4. Livelli di fedeltà. Utilizza questo meccanismo per fidelizzare i clienti già acquisiti. Consegna un badge o un trofeo ogni volta che un cliente completa un certo numero di acquisti dal tuo store online: lo gratificherai e sarà più motivato a tornare sul tuo sito in futuro!

Coinvolgere gli utenti con l’obiettivo di creare delle relazioni virtuali destinate a durare nel tempo può essere più semplice con all’inserimento della gamification all’interno del tuo web marketing.


Hai un eCommerce e vuoi scoprire come incrementare il tasso di conversione dei tuoi utenti ed aumentare le tue vendite?

Studiamo la tua personale strategia di gamification marketing

DIMMI DI PIÙ

Disponibile il libro "Mostrami il tuo sito web e ti dirò che imprenditore sei" di Luca Proserpio.

Un libro per gli imprenditori che vogliono scoprire i segreti dei progetti web delle aziende di successo.

Acquista il libro


Condividi l'articolo