Come creare un programma e semplificare i processi lavorativi

Come creare un programma e semplificare i processi lavorativi

Come creare un programma tramite questi step: analisi del sistema, progettazione, sviluppo, implementazione, manutenzione e aggiornamento.

Imparare a programmare è un’attività tanto affascinante quanto complessa. La realtà in cui viviamo oggi non sarebbe neanche lontanamente immaginabile in assenza di programmi informatici che ci semplificano la vita in diversi ambiti. Sì, perché un programma o software informatico altro non è che meccanismo basato su un algoritmo che trasforma i dati in entrata in dati in uscita e agevola una o più azioni.

Un programma può essere più o meno articolato, può essere progettato in diversi linguaggi informatici e grazie ad esso è possibile elaborare dati e automatizzare operazioni.

COME CREARE UN PROGRAMMA: DALL’IDEA ALLA REALIZZAZIONE

Per realizzare un programma è necessario conoscere il linguaggio di programmazione con cui si intende crearlo (ad esempio: Java, C#).

Tuttavia, ci sono diversi step da condurre per la costruzione di un programma utile ed efficiente.

Step 1: individuazione e analisi del problema da risolvere.

Prima di passare alla fase operativa è necessario domandarsi: “A cosa mi serve il programma? Che problema risolve? Come velocizza o agevola il mio lavoro? Quali requisiti o richieste o vincoli deve soddisfare?”

Step 2. Progettazione e scrittura dell’algoritmo.

È necessario elaborare un algoritmo della soluzione tramite un linguaggio adatto alla comprensione degli utenti. Solitamente in questa fase si creano dei diagrammi di flusso che descrivono in modo preciso e non ambiguo la sequenza di operazioni da eseguire.

Step 3 implementazione.

In questa fase prende vita il programma grazie alla stesura in codice dei file che costituiscono il flusso di esecuzione del programma, il tutto scritto con l'opportuno linguaggio di programmazione.

Successivi step: Testing, rilascio e aggiornamenti

Per far sì che il programma creato risponda alle nostre esigenze e che non ci siano “intoppi” è necessario effettuare molteplici test. Così facendo sarà chiaro il suo ciclo di vita e verranno a galla gli eventuali bug.

Solo successivamente sarà possibile rilasciare e utilizzare il programma, continuando- nel corso del tempo- a effettuare gli aggiornamenti e la manutenzione necessaria.

Creare un programma: quali alternative?

Come avrai capito, creare un programma da zero e per specifiche funzioni non è certo una passeggiata. La nostra agenzia web è formata da programmatori esperti in grado di sviluppare programmi utili per accelerare il processo di lavoro o per risolvere problematiche specifiche.

Infatti, realizziamo applicativi web partendo da un’approfondita analisi delle necessità e del problema dell’azienda che ci interpella, per offrire una soluzione efficace e che possa concretamente aiutare l’impresa a lavorare in maniera più efficiente e rapida.

Grazie alla nostra modalità di sviluppo l’applicativo web potrà crescere e modificarsi nel tempo, arricchendosi di funzionalità e mutando insieme al tuo business.

Qualche esempio? Crm, monitoraggio e comparazione dati statistici, web app per controlli di gestioni, applicativi per l’acquisizione degli ordini, programmi per la formazione a distanza etc… (altri esempi nel nostro portfolio di web app)

Sviluppare un programma su base web rappresenta una delle soluzioni più efficaci e che ti aiuta a lavorare meglio e più velocemente.


Vuoi valutare insieme al nostro team di programmatori come una web app possa impattare positivamente sul tuo business

Richiedi una consulenza: scrivici e raccontaci le tue esigenze

Disponibile il libro "Il tempo è denaro, se sai come automatizzarlo" di Luca Proserpio. I tre sistemi che ogni imprenditore dovrebbe conoscere e utilizzare per generare profitto senza perdere tempo. Acquista il libro


Condividi l'articolo