KPI eCommerce: ecco le metriche fondamentali

KPI eCommerce: ecco le metriche fondamentali

Hai un eCommerce e vuoi capire a fondo le dinamiche del tuo pubblico in target per migliorare le performance di vendita?

Forse non hai prestato attenzione al corretto monitoraggio dei KPI più importanti per il tuo shop online. Ma, facciamo un passo indietro: cosa sono KPI e perché sono importantissimi per l'evoluzione e la crescita del tuo business digitale?

L’acronimo KPI sta per Key Performance Indicators e rappresenta, sostanzialmente, gli indicatori di che servono a misurare le performance di un’azienda. Nel caso specifico dell’eCommerce i KPI ci indicano le prestazioni del nostro shop online da diversi punti di vista.

Sono degli indici numerici che ci dicono come e in che modo stanno evolvendo gli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere tramite il nostro negozio online.

Per essere realmente utili i KPI devono essere: misurabili, specifici, accessibili, rilevanti e pianificati.

Questo significa che per ogni parametro che scegli di monitorare dovresti domandarti:

  • se è specifico, quindi se misura effettivamente un determinato parametro;
  • se ti permette di misurare concretamente un progresso verso il raggiungimento dell'obiettivo prestabilito;
  • se questo obiettivo è effettivamente raggiungibile;
  • se e quanto è rilevante per le tue vendite o per il monitoraggio del tuo eCommerce e in quanto tempo prevedi di raggiungerlo;
  • quando intendi pianificarlo e in che tempi lo farai.

Quali sono i KPI i più importanti da monitorare per l'andamento del tuo eCommerce?

Conversion Rate: il tasso di conversione.

Nella gestione di eCommerce è probabilmente l'indicatore più importante, in quanto ti dice se il tuo shop online funziona realmente. Grazie a questo indicatore puoi conoscere la quantità di visitatori che si trasforma, effettivamente, in acquirente. Il conversion rate è il rapporto tra il numero di conversioni (ordini) e il numero di visite dell’eCommerce che ti restituisce un dato in percentuale.

Tasso di abbandono carrello. È un indicatore di efficacia nel processo di acquisto in un eCommerce.

Indica quante transazioni sono rimaste incompiute, ossia il numero degli utenti che hanno inserito prodotti nel loro carrello virtuale e, di fatto, non hanno completato l'acquisto. Questo è uno degli indicatori più importanti per chi vende online in quanto diverse ricerche dimostrato che oltre il 70% degli utenti abbandona il carrello. Esistono diversi motivi per cui un potenziale cliente non finalizza l'acquisto. I più importanti sono: alto costo di spedizione, confusione nei messaggi, diffidenza, non chiarezza dei tempi e modalità di spedizione.

Customer acquisition cost o CAC (costo di acquisizione cliente).

Questo indicatore ci serve per calcolare il costo di pubblicità in marketing che occorre per acquisire un nuovo cliente durante un determinato periodo di tempo. Se stai effettuando campagne pubblicitarie attraverso i social network o i motori di ricerca è importante conoscere quanto ti costa acquisire un nuovo cliente in quello specifico lasso di tempo.

Customer Lifetime Value

Questo indicatore misura i profitti prevedibili che ogni cliente ci genera nel tempo a partire dal suo primo acquisto. In altre parole: che valore totale riesce ad apportare al tuo business quel determinato cliente durante tutto il tempo della relazione con te? La profittabilità a lungo periodo è un dato molto importante che bisogna conoscere, in quanto ci permette di lavorare sulle abitudini di acquisto e sulla ripetitività delle vendite.

Nella gestione corretta di eCommerce strutturato per vendere e crescere nel tempo è necessario elaborare la giusta strategia di marketing e affiancare a questa una valutazione corretta del monitoraggio degli indicatori di performance.


Vuoi affidarci il futuro del tuo eCommerce per ottenere prestazioni maggiori e obiettivi misurabili?

PARLIAMONE

Disponibile il libro "Il tempo è denaro, se sai come automatizzarlo" di Luca Proserpio. I tre sistemi che ogni imprenditore dovrebbe conoscere e utilizzare per generare profitto senza perdere tempo. Acquista il libro


Condividi l'articolo