Come migliorare di 10 volte la velocità del tuo sito web in 4 semplici mosse

Come migliorare di 10 volte la velocità del tuo sito web in 4 semplici mosse

Anche tu ti ritrovi a fare i conti con un sito “lento” e stai cercando una soluzione?

Oggi tutto è dominato dalla velocità, soprattutto il web. E allora: a cosa è servito investire per creare e mettere online il sito web della tua attività commerciale, se le pagine “non caricano” o se la fruizione risulta lenta e macchinosa al lettore?

Avere un sito veloce e performante è fondamentale. La velocità di un sito, infatti, è uno dei fattori principali per la buona riuscita del tuo business: i motori di ricerca si servono, infatti, anche del parametro della velocità per misurare il posizionamento del sito nei risultati di ricerca. Senza considerare che l’utente che atterra sul tuo sito sta cercando delle informazioni e le vuole trovare rapidamente: pena l’uscita repentina dalle pagine del tuo sito.

Dunque: come migliorare la velocità del tuo sito web e sfruttare al massimo l’online per il tuo business?

  • Il primissimo passo da compiere è progettare il sito attraverso un codice pulito ed essenziale, utilizzando esclusivamente le risorse necessarie ed eliminando il superfluo. Questo si può ottenere unicamente concependo siti web ad hoc e non utilizzando i sempre più frequenti temi/templates di WordPress. (Puoi approfondire l’argomento qui.
  • Stai prestando attenzione alle immagini che utilizzi all’interno del tuo sito? Spesso si utilizzano immagini esteticamente valide, ma non si prendono in considerazione i fattori ad esse legate che rallentano notevolmente il sito: scegli immagini che siano ottimizzate per il web, della giusta risoluzione e del giusto peso.
  • Utilizza un servizio di hosting dedicato. Sempre più agenzie, per risparmiare, utilizzano i servizi di hosting condivisi, dove le risorse sono messe in comune con centinaia di altri siti: questo rallenta notevolmente il tuo sito e lo rende molto più vulnerabile ai problemi tecnici. Se vuoi risultati ottimali, ti consigliamo ti utilizzare un server dedicato o comunque un server condiviso con pochi altri siti web (come facciamo noi per i nostri clienti).
  • Presta attenzione alla gestione del traffico e della cache del tuo sito. Ti consigliamo di provare cloudflare.com: esiste sia la versione gratuita che l’upgrade a pagamento. Tuttavia, se vuoi testare questo ottimo sevizio, già tramite la versione gratuita potrai godere di un rilevante incremento delle prestazioni.

Il consiglio in più

Queste indicazioni vogliono essere un concreto aiuto per velocizzare il tuo sito. Tuttavia, non risolvono i comuni problemi che si riscontrano nei siti creati tramite il CMS WordPress:

  • utilizzo smodato dei plugin per soddisfare le più disparate esigenze della tua attività (pop up, form di contatto, banner in evidenza, prenotazione tavoli o visite etc, effetti grafici e di animazione…)
  • Tema pesante: qualsiasi template scegli sarà sempre più pesante e quindi lento rispetto ad un codice pulito ed essenziale scritto ad hoc e gradito ai motori di ricerca
  • Un abuso generalizzato delle risorse che si fa quando si utilizza WordPress

Quindi se il tuo sito web è sviluppato con Wordpress prova a ridurre il numero di plugin, prova un tema più leggero e performante.

Allora: sei pronto a mettere il turbo al tuo sito e sfruttare a pieno il web con un sito veloce e costruito esattamente sulle tue specifiche esigenze?


Parlaci della tua attività e rendi il tuo sito 10 volte più veloce!

DAMMI MAGGIORI INFORMAZIONI

Condividi l'articolo